Scritto da Riccardo
Categoria:

CCLEANER - Attacco Hacker, come fare

ccleaner screenshot

CCleaner della Piriform, il noto pulitore ed ottimizzatore per sistemi Windows e Android ora di proprietà di Avast, è stato compromesso e contiene una backdoor, lo rileva la società Cisco's Talos in un articolo pubblicato il 18 settembre 2017. La versione compromessa è la 5.33 e quella cloud 1.07 per Windows rilasciate entrambe il 15 agosto scorso mentre non è presente nella versione Android, il malware era contenuto nell'eseguibile CCleaner.exe e permetteva l'esecuzione di codice remoto sul computer infetto.

Leggi tutto...
Scritto da Riccardo
Categoria:

Attenti alla mail falsa di Aruba

aruba providerIn questi giorni stanno arrivando delle mail che, solo apparentemente, vengono inviate dal noto servizio di Hostin Aruba.

Le mail mantengono stile, formattazione e logo dell'Azienda, anche il testo scritto in italiano recita così:
"Abbiamo incontrato un problema di fatturazione. Vi avvisiamo che dovete aggiornare il vostro profilo servizio clienti aruba. Per procedere scaricate documento allegato e seguite le indicazioni :"

Leggi tutto...
Scritto da Riccardo
Categoria:

TeslaCrypt, i miei file sono cifrati e adesso?

virus alertIn Italia è in crescita il numero dei PC infettati dal ransomware TeslaCrypt e dalle sue varianti. L'infezione arriva di solito con la solita mail il cui mittente è apparentemente una persona conosciuta presente nei nostri contatti; il testo del messaggio al momento risulterebbe vuoto, ma potrebbe cambiare il modus operandi dei criminali informatici, mentre è sempre presente un allegato in formato compresso ".zip" con un riferimento a fatture e/o note di credito varie.

Leggi tutto...
Scritto da Riccardo
Categoria:

Fattura Tim con Virus

tim logoIl ransomware continua ad essere una dei maggiori pericoli per gli utenti di internet, nonostante la chiusura dei server di "TeslaCrypt", con la diffusione pubblica di una MasterKey per decifrare senza dove pagare il riscatto per gli eventuali file criptati o dopo il defacciamento dei server per il ransomware "Locky" da parte di White Hat o Hacker buoni che hanno sostituito le parti infette dei codici con una innocua stringa di testo che recita "STUPID LOCKY" (chiaramente rivolta agli ideatori del ransomware così bravi a danneggiare gli altrui computer ma non altrettanto bravi a difendere i propri server da altri attacchi) gli attacchi attraverso mail più o meno credibili continuano regolarmente.

Leggi tutto...
Scritto da Riccardo
Categoria:

Facebook e le false mail

facebook logoUna nuova campagna di spam sta colpendo di recente gli utenti di Facebook; le false mail sono graficamente e strutturalmente molto simili alle comunicazioni che ogni tanto arrivano dal Social Network, ingannano la vittima convinta di aver ricevuto un messaggio vocale da Facebook.

Leggi tutto...
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.