Il sito web utilizza i cookie, anche di terzi, per aiutare a migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori.
Per ulteriori informazioni sui cookies e su come vengono utilizzati, consultare la nostra pagina di informazioni sui cookies.
Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

CCLEANER - Attacco Hacker, come fare

Scritto da Riccardo
Visite: 24
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 5.00 (1 Voto)

ccleaner screenshot

CCleaner della Piriform, il noto pulitore ed ottimizzatore per sistemi Windows e Android ora di proprietà di Avast, è stato compromesso e contiene una backdoor, lo rileva la società Cisco's Talos in un articolo pubblicato il 18 settembre 2017. La versione compromessa è la 5.33 e quella cloud 1.07 per Windows rilasciate entrambe il 15 agosto scorso mentre non è presente nella versione Android, il malware era contenuto nell'eseguibile CCleaner.exe e permetteva l'esecuzione di codice remoto sul computer infetto.

Leggi tutto...

Aiuto! Il mio Office parla Spagnolo

Scritto da Riccardo
Visite: 40
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 5.00 (1 Voto)

 

MS Office 2007 Logo

Ho bisogno di controllare gli appuntamenti che tengo diligentemente sul mio calendario di Outlook, avvio il programma e... qualcosa non quadra!
Parte dei menù sono in italiano altri in spagnolo (portoghese/spagnolo per la precisione), controllo le impostazioni delle lingue in Office e risulta la mia lingua (italiano) come predefinita.

Tranquilli non è un virus, nè un malfunzionamento del nostro caro  PC, semplicemente un bug presente in uno degli aggiornamenti rilasciati dalla Microsoft, qui trovate le informazioni del caso, il problema si manifesta con le versioni Office 2007 e 2010 e la causa del minestrone di lingue è dato dal bug presente nell'aggiornamento "KB4011086" ed al momento in cui scrivo non è stato ancora risolto con una successiva patch.

Leggi tutto...

Firefox 54, finalmente la sandbox!

Scritto da Riccardo
Visite: 269
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 5.00 (1 Voto)

Rilasciata da poco la versione 54 di Firefox, tra le novità di spicco notiamo la possibilità di gestire il multiprocesso nel browser del panda rosso.

Di fatto però la sandbox non è quasi mai attiva automaticamente, per utilizzarla dobbiamo per forza procedere modificando alcuni parametri del browser, ma procediamo con ordine:

La prima cosa verifichiamo se l'opzione Finestre multiprocesso sia attivata e, nel caso, la attiviamo; andiamo sulla barra degli indirizzi e digitiamo "about:support" e cerchiamo la voce "Finestre multiprocesso"; controlliamo che il valore della colonna a fianco sia 1/1.

Nella maggior parte dei casi sarà 0/1 in quanto qualche addon del browser non è compatibile con la sandbox e blocca l'attivazione del multiprocesso, se invece risulta 1/1 (attivato automaticamente) allora il multiprocesso è attivo e non bisogna intervenire manualmente.

Cosa fare per attivarre il multiprocesso manualmente?

Leggi tutto...

Attenti alla mail falsa di Aruba

Scritto da Riccardo
Visite: 134
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 0.00 (0 Voti)

falsa aruba

In questi giorni stanno arrivando delle mail che, solo apparentemente, vengono inviate dal noto servizio di Hostin Aruba.

Le mail mantengono stile, formattazione e logo dell'Azienda, anche il testo scritto in italiano recita così:
"Abbiamo incontrato un problema di fatturazione. Vi avvisiamo che dovete aggiornare il vostro profilo servizio clienti aruba. Per procedere scaricate documento allegato e seguite le indicazioni :"

Leggi tutto...

Addio Windows Vista - Fine del supporto Extended

Scritto da Riccardo
Visite: 242
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 0.00 (0 Voti)

vistadesktop

Windows Vista il Sistema Operativo meno riuscito di Microsoft, causa numerosi bug ed incompatibilità hardware, va in pensione. Oggi 11 aprile 2017 termina il supporto a Vista, non sarà più possibile ricevere aggiornamenti e migliorare la sicurezza della piattaforma che continuerà a funzionare ma come è stato anche per XP piano piano si perderanno le compatibilità per l'installazione di nuovi software.