Il sito web utilizza i cookie, anche di terzi, per aiutare a migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori.
Per ulteriori informazioni sui cookies e su come vengono utilizzati, consultare la nostra pagina di informazioni su Privacy Policy.
Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

trucchi

  • Rilasciata da poco la versione 54 di Firefox, tra le novità di spicco notiamo la possibilità di gestire il multiprocesso nel browser del panda rosso.

    Di fatto però la sandbox non è quasi mai attiva automaticamente, per utilizzarla dobbiamo per forza procedere modificando alcuni parametri del browser, ma procediamo con ordine:

    La prima cosa verifichiamo se l'opzione Finestre multiprocesso sia attivata e, nel caso, la attiviamo; andiamo sulla barra degli indirizzi e digitiamo "about:support" e cerchiamo la voce "Finestre multiprocesso"; controlliamo che il valore della colonna a fianco sia 1/1.

    Nella maggior parte dei casi sarà 0/1 in quanto qualche addon del browser non è compatibile con la sandbox e blocca l'attivazione del multiprocesso, se invece risulta 1/1 (attivato automaticamente) allora il multiprocesso è attivo e non bisogna intervenire manualmente.

    Cosa fare per attivarre il multiprocesso manualmente?

  • Con la fine del ciclo di vita di Windows XP (non saranno più prodotti gli aggiornamenti del sistema operativo dal 8 aprile 2014) molti utenti passeranno alla versione "Seven" del Sistema Operativo di casa Microsoft. Pur avendo un aspetto grafico differente con i Sistemi Operativi precedenti,Windows seven mantiene molte caratteristiche comuni molto care agli utenti affezionati ai prodotti di casa Redmont. Ad un primo impatto però, aprendo il menù start l'elenco "tutti i programmi" risulta abbastanza scomodo se l'utente ha molti software installati nel PC; infatti, a differenza per esempio di XP, la barra non mostra a tutto schermo l'elenco dei programmi ma solo una piccola parte, per visionare il contenuto siamo costretti ad usare la barra di scorrimento al lato della finestra. Per aumentare l'altezza del menù "Start" ricorriamo allora ad una personalizzazione presente nelle opzioni del menù:

    • Clicchiamo con il tasto destro sul menù "Start" e poi su "Proprietà";
    • Spostiamo su "Menù Start" e clicchiamo sul pulsante "Personalizza";
    • In basso troviamo 2 voci: Numero di programmi recenti da visualizzare (è quello che ci interessa) e numero di elementi recenti da visualizzare in jump list (non ci interessa al momento).

     

    Modifichiamo il valore della prima voce da 10 (default) a 20 (o un valore a scelta), salviamo tutto ed adesso clicchiamo sul menù start per vedere le modifiche; adesso sì che possiamo visualizzare meglio il contenuto del menù "tutti i  programmi".