Il sito web utilizza i cookie, anche di terzi, per aiutare a migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori.
Per ulteriori informazioni sui cookies e su come vengono utilizzati, consultare la nostra pagina di informazioni su Privacy Policy.
Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

fattura

  • Il ransomware continua ad essere una dei maggiori pericoli per gli utenti di internet, nonostante la chiusura dei server di "TeslaCrypt", con la diffusione pubblica di una MasterKey per decifrare senza dove pagare il riscatto per gli eventuali file criptati o dopo il defacciamento dei server per il ransomware "Locky" da parte di White Hat o Hacker buoni che hanno sostituito le parti infette dei codici con una innocua stringa di testo che recita "STUPID LOCKY" (chiaramente rivolta agli ideatori del ransomware così bravi a danneggiare gli altrui computer ma non altrettanto bravi a difendere i propri server da altri attacchi) gli attacchi attraverso mail più o meno credibili continuano regolarmente.

    falsa tim