Scritto da Riccardo
Categoria:

Google Maps presto segnalerà dove sono presenti i focolai di COVID-19

Google MapsUna nuova opzione presto sarà presente in Google Maps che permetterà di monitorare dove sono presenti i focolai potenzialmente pericolosi di COVID-19 sulla mappa.

Questa utile funzione permetterà a noi utenti di verificare se nei nostri spostamenti quotidiani siano presenti aree sensibili e potenzialmente pericolose in modo da poter eventualmente prestare maggior attenzione o di modificare il tragitto.

Leggi tutto...
Scritto da Riccardo
Categoria:

Google: anche l'algoritmo di ricerca a volte prende cantonate

google imageAvrete sicuramente fatto caso che alcune parole scritte o pronunciate allo stesso modo assumono in alcuni casi significati completamente diversi a seconda della lingua a cui si riferiscono, ci siamo divertiti tutti a creare giochi di parole o allusioni. Come non ricordarsi della parola svedese "fika" che per loro è la sacrosanta pausa caffè ma che in italiano significa ben altra cosa?

Ebbene anche l'algoritmo di ricerca di Google delle volte prende delle grosse cantonate (al momento della stesura di

Leggi tutto...
Scritto da Riccardo
Categoria:

Aiuto! Il mio Office parla Spagnolo

 

MS Office 2007 Logo

Ho bisogno di controllare gli appuntamenti che tengo diligentemente sul mio calendario di Outlook, avvio il programma e... qualcosa non quadra!
Parte dei menù sono in italiano altri in spagnolo (portoghese/spagnolo per la precisione), controllo le impostazioni delle lingue in Office e risulta la mia lingua (italiano) come predefinita.

Tranquilli non è un virus, nè un malfunzionamento del nostro caro  PC, semplicemente un bug presente in uno degli aggiornamenti rilasciati dalla Microsoft, qui trovate le informazioni del caso, il problema si manifesta con le versioni Office 2007 e 2010 e la causa del minestrone di lingue è dato dal bug presente nell'aggiornamento "KB4011086" ed al momento in cui scrivo non è stato ancora risolto con una successiva patch.

Leggi tutto...
Scritto da Riccardo
Categoria:

Addio Windows Vista - Fine del supporto Extended

vistadesktop

Windows Vista il Sistema Operativo meno riuscito di Microsoft, causa numerosi bug ed incompatibilità hardware, va in pensione. Oggi 11 aprile 2017 termina il supporto a Vista, non sarà più possibile ricevere aggiornamenti e migliorare la sicurezza della piattaforma che continuerà a funzionare ma come è stato anche per XP piano piano si perderanno le compatibilità per l'installazione di nuovi software.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.