Il sito web utilizza i cookie, anche di terzi, per aiutare a migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori.
Per ulteriori informazioni sui cookies e su come vengono utilizzati, consultare la nostra pagina di informazioni su Privacy Policy.
Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

Windows 10: aggiornare il Sistema Operativo gratuitamente dopo il 29 Luglio 2016

Scritto da Riccardo
Visite: 1791
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 5.00 (1 Voto)

windows 10Il 29 luglio 2016 è finita la promozione per aggiornare in modo del tutto gratuito le precedenti versioni di windows (windows 7, 8.0 e 8.1) al nuovo Sistema Operativo Windows 10. Chi non ha approfittato di questo periodo per l'offerta e poter aggiornare il proprio Sistema Operativo ora deve acquistare una licenza "Retail",  ma questa regola vale proprio per tutti?

Non proprio, Microsoft ha deciso di permettere l'aggiornamento a costo zero oltre la data del 29 luglio a tutti coloro che utilizzano mezzi speciali per accedere a strumenti tecnologici; chi infatti usa tecnologie assistive potrà aggiornare i propri pc a Windows 10, almeno fintanto che l'azienda di Redmond non prenderà decisioni diverse.

Per poter aggiornare in modo gratuito il nostro pc  sarà sufficiente abilitare uno o più "Strumenti di accessibilità" integrati in Windows 7 o in Windows 8.1 (Assistente vocale, Tastiera su schermo, Contrasto elevato) e poi procedere all'aggiornamento avviando il file d'installazione scaricabile qui: https://www.microsoft.com/it-it/accessibility/windows10upgrade e dopo aver fatto clic su Aggiorna ora, si avvia una fase di controllo per verificare l'effettivo utilizzo di tecnologie assistive e successivamente partirà l'aggiornamento a windows 10.

Aggiungi commento

I commenti sono moderati, ogni abuso verrà immediatamente cancellato!

Codice di sicurezza
Aggiorna