Il sito web utilizza i cookie, anche di terzi, per aiutare a migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori.
Per ulteriori informazioni sui cookies e su come vengono utilizzati, consultare la nostra pagina di informazioni su Privacy Policy.
Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

Basta un link per il crash

Scritto da Riccardo
Visite: 1489
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 5.00 (1 Voto)

crashsafariUn vecchio bug, scoperto ad Aprile 2015 ma al momento non ancora risolto, manda in crash i principali browser di navigazione come Firefox, Chrome e Safari su piattaforma Apple e Android. Navigando su una pagina creata ad hoc che sfrutta l'API "history.pushState()" e poche righe di codice in JavaScript infatti il browser Safari su iOS e su OS X si riavvia, ma anche Chrome su Android, iOS, OS X e Windows, mentre il browser Firefox per Windows e per Android avverte l'utente di uno script pericoloso e chiede di terminarlo. L'unico che al momento sembra non essere affetto dal bug è il nuovo browser Edge.

Il bug comunque non comporta rischi per la sicurezza dell'utente se non il fastidio di riavviare il device o di far crashare il browser perdendo di fatto le pagine aperte nel browser. Lo sviluppatore che ha scoperto il bug ha poi registrato i domini crashsafari.com - crashchrome.com - crashfirefox.com e li ha pubblicizzati via twitter, ma solo più tardi grazie ad un post su Hacker News la notizia è diventata virale.

Aggiungi commento

I commenti sono moderati, ogni abuso verrà immediatamente cancellato!

Codice di sicurezza
Aggiorna