Il sito web utilizza i cookie, anche di terzi, per aiutare a migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori.
Per ulteriori informazioni sui cookies e su come vengono utilizzati, consultare la nostra pagina di informazioni su Privacy Policy.
Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

Ramnit ruba 45.000 account di Facebook

Scritto da Riccardo
Visite: 770
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 0.00 (0 Voti)

virus imageUn altro worm è stato scoperto rubacchiare più di 45.000 nomi utente e password per l'accesso a Facebook, vittime per lo più localizzate nel Regno Unito e Francia, secondo quanto comunicato dai Ricercatori della Seculert Research Lab.

Il worm Ramnit, era già attivo nel 2010 e rubava credenziali FTP e cookie del browser dai computer infetti, ultimamente ha cambiato strategia attivandosi per carpire i dati di accesso al popolare Facebook.


Lo scopo è avere accesso ad un vasto database per poter trasmettere link malevoli a tutti gli amici e conoscenti utilizzando proprio le pagine di Facebook, amplificando quindi a dismisura la possibilità di infezione agli utenti. Ricordiamo che la cattiva abitudine di utilizzare la stessa password per gli account di posta, facebook ed altri social network può rappresentare un grosso pericolo in caso di eventuale furto, in quanto si avrebbe accesso a vari sistemi di comunicazione con tutti i disagi e le preoccupazioni del caso.

 

Aggiungi commento

I commenti sono moderati, ogni abuso verrà immediatamente cancellato!

Codice di sicurezza
Aggiorna